SeedorfL’olandese entra e segna.. ora Milan a meno 1.
 
Dopo il passo falso nel pomeriggio della Roma, fermata sul 3-3 a Livorno da un super Lucarelli,
il Milan in serata deve attendere il 90° per esultare, grazie ad un meraviglioso goal di Clarence Seedorf.
Successo fondamentale, infatti da oggi i rossoneri si sono portati a -1 dai cugini nerazzurri.
Nona giornata di ritorno davvero ricca di emozioni, e di goal, che hanno dato vita a partite davvero spettacolari.
 
A marassi sono ben otto le reti e quattro i pali, alla fine la spuntano i locali con il risultato di 5-3, grazie ad una
grande prova del collettivo tra i quali Sculli, Rossi e Milanetto.
 
Altra grande partita si è vista al friuli di udine dove i bianconeri si sono imposti sul lanciatissimo Palermo, per 3-2.
grazie alla solita ottima prova di Di Natale, quest’oggi uomo assist preziosissimo.
 
Partita pazzesca all’olimpico di Torino dove la Juventus portatasi sul 3-0 dopo solo dieci minuti, riesce a farsi rimontare da un Siena mai demoralizzato e sempre concentrato su ogni singolo pallone. Squadra bianconera sempre più coinvolta nella bagarre  Champions, che vede ora inserite nella lotta oltre alla Juve, Napoli, Palermo, Fiorentina e Sampdoria.
All’olimpico di Roma, crisi Lazio, squadra biancoceleste ormai sempre più in zona retrocessione, i baresi passano grazie ai goal di Almiron e Alvarez, tornando così ad un successo che mancava da svariati turni.
 
Torna alla vittoria anche il Parma, al tardini decide Bojinov.. Mentre pareggio con botta e risposta nel finale fra Bologna e Sampdoria, blucerchiati avanti a quattro dalla fine con Gastaldello, e raggiunti al 90° da Raggi.