europa leagueBene Benfica, Fulham ed Amburgo, pari per il Valencia
 
Serata di Europa League che a visto in programma i quarti con Benfica-Liverpool, Amburgo-St.Liegi
Fulham-Wolfsburg e Valencia-Atl.Madrid.
 
Il derby spagnolo è risultato il più spettacolare, e anche il match con più reti, la gara si apre con i padroni di casa
più determinati a sbloccare il risultato, ma i vari tiri  non trovano lo specchio della porta.
Gli ospiti non rimangono a guardare e provano ad impensierire i locali con vari contropiedi che non portano all’esito
sperato, la prima frazione ben giocata da entrambe si conclude sullo 0-0.
La ripresa si apre con gli ospiti più decisi, e così al 59′ è Forlan su assist di Aguero a portare i biancorossi sull’1-0.
Vantaggio che dura solo pochi minuti, infatti al 67′ Fernandes riporta tutto in parità.
Ci si aspetta il colpo dei padroni di casa, invece è Lopez per l’undici ospite a siglare l’1-2, a questo punto la sfida
sembrerebbe orientarsi verso il due ma con le ultime forze i locali provano a pareggiare, sforzi premiati all’82 con Villa
che fissa definitivamente il risultato sul 2-2.
La gara di ritorno prospetta grandi emozioni, la qualificazione è ancora tutta da decidere.
 
Grande attesa in portogallo per Benfica e Liverpool,  l’euforia blocca inizialmente i locali, così inglesi a segno  al primo
affondo con Agger che al 9′ servito da Gerrard porta la partita sull’1-0.
Sterile reazione per i padroni di casa, così sono gli ospiti  a sfiorare ripetutamente il secondo goal,
la svolta arriva al 31′ con il Liverpool che rimane in dieci per l’espulsione diretta di Babel, il primo tempo termina
comunque sullo 0-1.
Nella seconda frazione portoghesi più convinti, spinti anche dall’uomo in più, e così già al 59′ la gara ritorna in parità, grazie a Cardozo che su rigore sigla l’1-1, il match diventa a senso unico, con i locali vicinissimi più volte alla seconda rete, che arriva
meritatamente al 79′ ancora con Cardozo, vero protagonista della serata.
Nonostante la sconfitta il Liverpool proverà nella sfida di ritorno a ribaltare il risultato.
 
 
Le restanti due partite sono terminate con la vittoria dell’Amburgo per 2-1 sullo St. Liegi e la vittoria londinese del Fulham
sempre per 2-1 contro il Wolfsburg, serata caratterizzata da tante reti e da grande spettacolo che promette di ripetarsi nelle gare
di ritorno.