fiorentina inter Fiorentina-Inter 2-2! Et’oo illude all’ 81′, ma Kroldrup firma il pari un minuto dopo!
 
Secondo anticipo di seri A, fra Fiorentina ed Inter, la gara inizia subito con il botto, infatti già all’11’
si sblocca il risultato con Keirrison che porta i viola sull’1-0, gli ospiti accusano il colpo non riuscendo
a creare occasioni di rilievo, così all’intervallo il punteggio vede i locali ancora avanti per una rete a zero.
La ripresa inizia con i nerazzurri decisi a segnare e così è il solito Milito al 74′ a firmare l’1-1, l’Inter continua
ad attaccare alla ricerca del goal vittoria, i locali provano a difendersi ma all’81’ è Samuel Eto’o a siglare l’1-2.
la gioia ospite dura solo sessanta secondi, il tempo di mettere la palla al centro e il match torna in parità. è
Kroldrup all’82’ ha realizzare il 2-2 finale.
Grande delusione per i nerazzurri, ora il primato è seriamente a rischio, infatti una vittoria giallorossa farebbe
scendere gli interisti al secondo posto, dopo mesi di primato solitario.
 
Nel primo anticipo sconfitta interna per il Napoli per opera del Parma, la partita inizia alla grande per gli azzurri,
infatti al 3′ è Quagliarella a firmare l’1-0, i padroni di casa sembrano controllare tranquillamente il match,
sfiorando più volte la seconda rete, ma nella ripresa tutto cambia, prima al 63′ con Antonelli l’1-1. poi al 68′ con
A.Lucarelli l’1-2, in cinque minuti i gialloblù ribaltano il risultato, la reazione napoletana è veemente è si concretizza
nel 2-2 siglato da Hamsik al 78′, tutti si aspettano il terzo goal dei locali, invece a sorpresa all’87’ è Jimenez a decidere
la sfida portanno il punteggio sul 2-3.
Il Napoli perde così l’occasione di mettere pressione alle dirette concorrenti per la volata Champions, ora le rivali possono
allungare, le giornate sono poche ma il sogno è ancora possibile.