Betflag, due gare da non perdere nel sabato ippico. Tinamo Jet e Lady Ro i cavalli da battere.  Capanelle chiama, San Siro risponde. Nel programma del sabato ippico due corse su tutte che, da sole, valgono il prezzo del biglietto. A Roma la terza corsa è un miglio riservato a “fior” di tre anni, proposta sulla lavagna di BetFlag anche a quota fissa.

Tinamo Jet ha mostrato un discreto feeling col tracciato locale e proverà a sfruttare “la pole” e il conseguente vantaggio tattico. Toseland Kyu invece è un prospetto assai interessante e andrà seguito con particolare interesse alla prima uscita coi nuovi colori.

Trainer Bi, da parte sua, è un altro trottatore dai mezzi spropositati ed è chiamato a evitare l’errore che talvolta l’ha condizionato. Occhio anche ai positivi, ma al momento più limitati, Tempesta Caf e Taipan Ans.

A Milano la strada verso il Chiesa fa tappa nel premio Mantova.  La linea del Pandolfi mette in fila Lady Ro, centellinata dal suo team che crede fermamente nelle sue possibilità, e Evil Spell, comunque in grado di ribaltare l’esito vista la sua qualità di base.

Subito dietro spazio per For Lance, per ora sorella timida del Priore, e per Nata’s Jam, prospetto di un certo interesse. Salsabil’s Cutie vale la Listed in sabbia, ma in erba è tutto da vedere. Renaissant infine è l’outsider ma non è da escludere un suo buon comportamento.