Europa league newsQuella che sta per cominciare è la settima edizione di Europa League, il torneo che dal 2009- 10 ha sostituito la Coppa Uefa. Sembra passata un’ eternità dal bis della Siviglia contro il Dnipro, ma già da questa settimana si giocheranno le partite di andata del primo turno preliminare.

Non ci sono italiane in questa fase del torneo, dato che la Sampdoria entrerà a far parte della competizione solo dal terzo turno preliminare, che verrà sorteggiato il 17 luglio, con le partite in programma fra il 30 luglio e il 6 agosto. Il rischio, per i blucerchiati, è quello di pescare compagini del calibro di borussia Dortmund o Athletic Bilbao, ma il presidente Ferrero sembra intenzionato ad investire bene nel mercato estivo e con un pò di fortuna la squadra di Zenga ce la può fare a qualificarsi per gli spareggi.

I playoff, fra l’altro, verranno sorteggiati il 7 agosto e le relative partite si giocheranno fra il 20 e il 27 dello stesso mese, cioè proprio nell’ intermezzo fra l’inizio della Serie A 2015-16 e la prima sosta per gli impegni delle nazionali, in programma tra il 3 e il 5 settembre 2015. In questa fase approderanno in Europa League anche le squadre che saranno eliminate nel terzo turno preliminare di Champions.

Napoli e Fiorentina, invece, possono star tranquille perchè la loro avventura nell’ ex Coppa Uefa comincerà direttamente dalla fase a gironi. Il sorteggio, che ci darà quali saranno le avversarie di partenopei e viola in questa fase, si terrà il 28 agosto a Monaco, mentre le partite cominceranno a disputare da giovedì 17 settembre e si concluderanno giovedì 10 dicembre 2015. La fase a eliminazione diretta si giocherà dal 18 febbraio al 18 maggio 2016, giorno in cui sapremo chi vincerà il trofeo.